lunedì 29 giugno 2009

Dipendenza

Stasera mi sento strana. Inquieta. Come se dovesse succedere qualcosa di brutto da un momento all'altro. Sono pura irrazionalità. Quindi in realtà sono nella mia normalità quotidiana. Quindi perchè la cosa mi meraviglia tanto? Perchè mi da così fastidio?

Mi sento incompiuta. Come se i miei mille pensieri vorticassero senza uno scopo. Cioè il non voler pensare si contrappone prepotentemente alla mia continua fibrillazione cerebrale. E succede un cataclisma.

Frasi senza senso. Parole sconnesse. Pensieri andatevene via. Encefalogramma piatto.

Gocce arrivate.
...

domenica 28 giugno 2009

Piove con il sole

Le gocce d'acqua si incastonano nelle foglie delle betulle, creando uno scintillio magico e misterioso.
Il sole sembra avere una nuova luce.

sabato 20 giugno 2009

É proprio vero...

...che non sono capace di dimenticare.

Per quanto io possa odiare e ignorare una persona, mi fa tutt'ora male vederla con un'altra.

Nonostante non ci rivolgiamo più la parola e il passato e i bei ricordi siano stati violentati psicologicamente, questa cosa mi fa ancora male.

Non ce la faccio...e mi sforzo davvero tanto.

Come se una parte di me in qualche modo malato e contorto e autolesionista lo tenesse nei più profondi recessiti del mio cuore.

-___-

giovedì 18 giugno 2009

International Sushi Day

June 18th are the International Sushi Day according to a Facebook group, so then we just have to believe that.

“Every day should be Sushi Day, but like anything that is this amazing, it deserves a day unto itself. Minimum requirement for the 1st Annual International Sushi Day: Eat Sushi. ”

I am embarrassed to say that I totally forgot it, so I have not had sushi today, but that only means that one of you US people need to have a bite for me.

So, roll with it!
Happy Sushi Day!

From: SushiorDeat.

martedì 16 giugno 2009

Mmmh

Sento ancora il suo odore sulla mia pelle. É un profumo rassicurante.

lunedì 8 giugno 2009

Pet non funziona però....

...hanno messo un nuovo negozio Garden e 2 stanze giardino! Non vedo l'ora di vederle!

sabato 6 giugno 2009

True blood

Dal 27 aprile su FOX c'è questa serie TV che parla di vampiri e io me la sono persa....dalla serie se c'ero dormivo. Mannaggia a me devo recuperare! Oggi ho guardato l'episodio 1.06. Devo vederli tutti!
Il mio tessssoooooorooooo!

NLP

roses are #FF0000
violets are #0000FF
all my base
are belong to you

^___^


ps HB Tetris!

venerdì 5 giugno 2009

Mental

L'ho guardato perchè mi ispirava lo spot della Fox e perchè la psiche e la mente in generale mi affascinano molto. Non solo quella altrui.
Non è malaccio. Anzi è piacevole. Anche se un po' mi ricorda il dr. House ma è più una sensazione di deja vu perchè il protagonista non è così scorbutico.
Sito ufficiale dove si può guardare anche il primo episodio.
Piccola recensione dal sito di Tiscali spettacoli:
"Mental", quando l'indagine porta nei meandri della psiche
04 giugno 2009. Lancio in contemporanea in 25 Paesi diversi, sempre e rigorosamente sui canali satellitari Fox, Italia inclusa. Già questo particolare fa ben capire quanto il prestigioso marchio televisivo creda in Mental, la nuova serie ambientata in un ospedale psichiatrico. Protagonista del telefilm, in onda dal 4 giugno,è Chris Vance, già visto in Prison Break. Vance interpreta Jack Gallagher, sorta di Dr House della mente. Anticonformista, scorbutico e geniale, Gallagher accetta il ruolo di direttore del ripartimento di salute mentale del Warthon Memorial Hospital di Los Angeles. Il suo arrivo sconvolgerà la vita ai colleghi e alla direttrice- Invidie, casi da risolvere e forse l'amore - Il protagonista di Mental sarà messo alla prova in vari modi. Non solo dalle invidie dei colleghi a cui ha soffiato il posto di direttore, ma anche dal fastidio del personale medico che contesta i suoi metodi innovativi che prevedono sempre l'immedesimazione nella psiche del paziente da curare. E' dalla condivisione del disagio che parte la via verso la guarigione, per questo Gallager arriva a comportarsi come gli psicopatici di cui si occupa. Unica sua alleata all'interno dell'ospedale, la direttrice Nora Scott, sua vecchia fiamma reduce a sua volta da una dura lotta contro un tumore.

Amiche per l'Abruzzo

giovedì 4 giugno 2009

Twenties girl

^___^
Però come al solito in Italia esce dopo. Grrrrrrr!
Uscita Inghilterra 21 lug 2009. Qui la news.
Uscita Italia 29 nov 2009 con il titolo La ragazza Fantasma (non so cosa c'entri ma va beh!)
In compenso è uscito il nuovo libro di Stefania Bertola che mi hanno caldamente raccomandato (è anche una delle scrittrici preferite della Littizzetto e io ho letto tutti i suoi altri libri):

mercoledì 3 giugno 2009

Che vergogna!

Tutti pazzi per il SUSHI

Troppo kitchs ma fantastico! lo metterei anch'io!!
Da qui (fantastico sito!)

Monet et le japonisme


Tutti discutono la mia arte e affermano di comprenderla, come se fosse necessario comprendere, quando invece basterebbe amare.
ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLETTO CONTIENE SPOILER!!

NON LEGGETELO
SE VOLETE ANDARE ALLA MOSTRA E
NON ROVINARVI NESSUNA SORPRESA
Oggi sono anda a vedere la mostra di Monet e le ninfee a Palazzo Reale in quel di Milano. Volevo vedere anche la mostra sui Samurai sperando in una proroga ma purtroppo la stavano già smontando. Sigh! :-( Tutte queste belle iniziative filo nipponiche sono dovute a ciò.
Un po' perchè, nonostante io abbia sempre amato Monet, ritenevo questa mostra un po' diversa dalle altre -quindi non le stesse opere trite e ritrite degli impressionisti che si sanno ormai a memoria, un po' perchè questo è l'argomento della "tesina" della mia maturità (ormai 6 anni orsono) e se non si era ANCORA notato -___- sono anche UN PO' Giappo-maniaca.
L'esposizione ha un percorso davvero affascinante. Ne è valsa davvero la pena.
Infatti non mi ha deluso (se non per il costo esorbitante e il rapporto lunghezza mostra-costo..ma va beh!), anzi, mi ha entusiasmato.
I quadri hanno una buona illuminazione (su fondo bianco) e inoltre sono frammentati da xilografie giapponesi (prevalentemente di Hokusai e Hiroshige) e da foto giapponesi antiche colorate a mano.
Inoltre come curiosità hanno inserito alcuni libri (nonchè copie consultabili del catalogo sti furbastri!), uno spezzone di un video girato nel giardino di Giverny mentre l'artista dipinge, la sua tavolozza originale, un bonsai di 130 anni risalente al giorno in cui Monet si trasferì a Giverny, e una proiezione olografica di ninfee fluttuanti.
Meraviglioso!
Alla fine ho fatto la "pazzia" e mi sono comprata il catalogo che però era scontato di 10 euri e quindi era li che mi chiamava e mi diceva comprami. Quantomeno ho investito il mio budget giornaliero di shopping in qualcosa di utile e che mi piace davvero.
Vedendo le varie opere di Monet mi è venuta la pazza voglia non solo di visitare il suo giardino (nonchè questi musei: Marmottan Monet, Orangerie e Guimet) a Giverny ma anche di averne uno simile tutto per me. Ho fatto un viaggio con la mente ed ero li in quel bellissimo giardino mentre lui cercava di fissare sulla tela la luce e il colore e di capire i misteri della natura.
Seguo la natura senza poterla afferrare; questo fiume scende, risale, un giorno verde, poi giallo, oggi pomeriggio asciutto e domani sarà un torrente.
Successivamente ho vagato per la calda Milano entrando e uscendo da vari negozi, evitando vucumprà che sbucavano da tutte le parti (mi spiace dirlo ma: che palle!), e principalmente facendo shopping visivo (mi sono appuntata dei bellissimi occhiali stile Audrey Hepburn stracciatissimi da H&M, una cosa tipo 5 euri). Però in realtà è meglio così perchè quando ti fai prendere dal vortice consumista è la fine.
Invece sono rimasta dentro due ore alle messaggerie Mondadori e ho girato tutti i piani in lungo e in largo mangiandomi con gli occhi dvd e libri vari. E mi sono appuntata questo libro in particolare:Ho letto il riassunto in seconda e mi ha incuriosito. Quindi se non sapete cosa regalarmi fateci un pensierino.
Infine dopo aver sostato un po' in Piazza Duomo a leggiucchiare (e fulminando con lo sguardo tutti i potenziali molestatori miei e della mia quiete) sono andata a trovare i miei ex-colleghi dell'Havanatur (stage fatto durante il corso post diploma). Mi fa sempre piacere rivederli e poi il bello che anche se passano gli anni siamo sempre in sintonia e ci vogliamo sempre bene.
Mi hanno portato a pranzare in questo magnifico posto e abbiamo poi improvvisato un mini picnic su di una panchina del parco sotto un albero al fresco chiaccherando degli ultimi anni trascorsi.
L'unica pecca questo ECOMOSTRO voluto dall'amato R.F. che deturpa ulteriormente il paesaggio cittadino come se non bastassero già il Pirellone e il resto (e anche il lungo, lo storto e il mattacchione che devono fare zona ex fiera).
Alla fine ho passato proprio una bella giornata ma il mio animo campagnolo e della valle ha prevalso. Milano ha un sacco di comodità, ma ribadisco che non ci abiterei neanche morta. Mi verrebbe un esaurimento nervoso fulminante.
Inoltre l'essermi alzata alle 6.30, l'aver bevuto poco e la calura dell'asfalto mi hanno fatto quasi stramazzare a terra. Quindi mi sono affrettata a tornare nella mia RIDENTE BRIANZA. ^___^
Per oggi è più che sufficiente. Mi è venuto un poema ma poco importa perchè mi andava di raccontare tutto nei particolari (da brava logorroica quale sono).
Se siete sopravvissuti: Arigatou! Altrimenti: Tièps peggio per voi!

lunedì 1 giugno 2009

Shiatsu e Relax

Stampa di Ken Kawasumi
Buoni propositi nella mia attuale vita: concentrarmi su me stessa e sul mio benessere PSICOFISICO. Questa è la mia priorità assoluta.
Oggi ho fatto un ulteriore piccolo passo in questa direzione facendomi fare un magnifico e rilassante massaggio Shiatsu.
Il tutto è nato per caso perchè ieri stavo davvero male per via del mal di collo e dei soliti sintomi correlati (forte mal di testa ecc.).
Così ho scoperto (o meglio ribadito perchè lo sapevo già) che il corpo è un tuttuno e soprattutto anima e corpo sono un tuttuno.
Non sono un'esperta ma per chi volesse approfondire l'argomento ho messo dei collegamenti diretti a dei link interessanti qui, qui e qui. Buona lettura e vi consiglio di farvi fare una Hara diagnosi nonchè un massaggio Shiatsu quanto prima. ^___^