sabato 31 dicembre 2016

Must wait 2017

Poster Wonder WomanLocandina italiana La bella e la bestiaPoster Lego Batman - Il filmLocandina The Divergent Series: AscendantLocandina italiana Power RangersPoster The Book of LoveLocandina italiana Qua la zampa!Locandina italiana Il Diritto di ContareLocandina italiana Guardiani della Galassia Vol. 2Locandina italiana Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar
Locandina italiana LoganLocandina Blade Runner 2049Locandina La marcia dei Pinguini - Il richiamoPoster Cars 3Locandina italiana Cattivissimo me 3
...e ancora:
Justice League
Gucci
Twin Peaks
Baywatch
Beverly Hills Cop 4
Death Note
Blazing Samurai
Ophelia
...

giovedì 8 dicembre 2016

Pantone of the year 2017

Risultati immagini per greenery
Risultati immagini per greenery
Risultati immagini per greenery
Risultati immagini per greenery
Risultati immagini per greenery
L'immagine può contenere: pianta, albero, spazio all'aperto e natura


Uno dei colori più belli degli ultimi dieci anni.
Non aggiungerò altro.
Anche se sono un po' di parte perché adoro i verdi e la natura.

mercoledì 9 novembre 2016

17 novembre - Giornata Mondiale Prematurità - World Prematurity Day 2016

 

Giornata mondiale della prematurità a Desio
17 novembre 2016
Ore 10.00 – 17.00
OSPEDALE DI DESIO
Via Mazzini 1- Desio

PROGRAMMA
Piano terra - Atrio Ascensori
Info point e distribuzione di materiale informativo su carta dei diritti dei prematuri e marsupioterapia, informazioni e dimostrazioni sull'arte del portare (ore 10:30 circa), sulla danza in fascia (ore 11:00 circa) e sul massaggio infantile AIMI - Associazione Italiana Massaggio Infantile (sia mattino che pomeriggio);
Banchetto informativo associazione Cuore di Maglia;

Mostra fotografica “I piccoli prematuri crescono”;
Immagini tratte dal libro “C’era una volta un delfino Piccolo Piccolo”.
Neonatologia/Ostetricia 2°piano
Info point e distribuzione di materiale informativo su allattamento,
alimentazione e stili di vita in gravidanza e prevenzione del parto prematuro.

Ambulatorio ginecologico 6 °piano:
Alle ore 14:00
Incontro su danza in fascia: un magnifico passo a due con i vostri bimbi (prenotazioni al numero 0362/383224) VEDERE LOCANDINA RELATIVA.

Per maggiori informazioni tel. 0362/383250 oppure neonatologia.desio@asst-monza.it


mercoledì 2 novembre 2016

2 Novembre

2 Novembre
"La morte non è niente.
Sono solamente passato dall'altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un'aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c'è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo.
Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace".

martedì 9 agosto 2016

La bicicletta del mio nonnino

Sono già passati tre anni...eppure quel vuoto che hai lasciato è sempre lì...
Ma come sempre voglio cercare solo di pensare alle cose belle e ai bei ricordi.
A questo proposito metto qua la foto della tua mitica bicicletta. Tua compagna di tante avventure da ciclista e semplici giretti in giro per la città.
Quando vado in bici ti sento.
Ovunque tu sia so che ci sei per me.

giovedì 28 luglio 2016

Pensando a te

Nonostante siano passati due anni il vuoto che hai lasciato nel mio cuore e nella mia vita è incolmabile...Mi manchi sempre da togliere il respiro!
Sono contenta che due notti fa ti ho sognato, anche solo per un minuto...eri felice e ringiovanita. Mi hai guardato dicendomi silenziosamente con gli occhi: "Dove sono adesso sto bene, non preoccuparti"...
E quindi niente, voglio cercare di affrontare questa giornata con meno malinconia...Sempre grazie a te la mia Minnona del 💜!

martedì 12 luglio 2016

Sarebbero stati 15

Auguri amore mio! Sarebbero stati 15...Vorrei averti qui ancora con me...manchi sempre tanto! 
🐶💜💖💛

giovedì 7 luglio 2016

Tanabata - la festa delle stelle innamorate



 Ukiyo-e raffigurante un Tanabata nella città di Edo (Tokyo). Hiroshige, 1852.
Tanabata (七夕? settima notte) . La festa cade il 7 luglio (tranne alcune regioni nelle quali si festeggia il 7 agosto), nel periodo in cui le due stelle maggiori del cosiddetto triangolo estivo, Vega e Altair, sono visibili in cielo.


La festa è legata a una leggenda popolare di origine cinese, di cui esistono diverse varianti. Secondo la storia i due innamorati Hikoboshi e Orihime (rappresentanti la stella Altair e la stella Vega) vengono separati dalla Via Lattea, potendosi incontrare solo il settimo giorno del settimo mese lunare del calendario lunisolare.
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Tanabata

...e ancora...
Oggi in Giappone si celebra il Tanabata.
La leggenda narra dei due innamorati Orihime e Hikoboshi, separati per via del loro amore travolgente. Tentei, capo degli dei e padre di Orihime, consentì che i due si potessero incontrare, ma solamente una volta l’anno: il settimo giorno del settimo mese. Da allora, uno stormo di gazze giunge ogni anno e crea un ponte con le loro ali, cosicché Orihime possa attraversare il Fiume Celeste e riabbracciare il suo tanto amato Hikoboshi.
Ancora oggi nelle notti d’estate possiamo alzare gli occhi al cielo ed ammirare il Fiume Celeste: la Via Latea, ai cui lati si possono scorgere due brillanti stelle: Vega, la principessa Orihime ed Altair, Hikoboshi.
In Giappone perciò, per ricordare l’incontro di Orihime ed Hikoboshi, si usa appendere dei tanzaku. Un tanzaku è solitamente un desiderio scritto in verticale su un cartoncino colorato o della carta tradizionale di forma rettangolare e appeso poi su rami di bambù insieme ad altri ornamenti sistemati nei giardini o all’ingresso delle case.
A-ChanFonte: https://www.facebook.com/sukidayojapan


Anche al planetario di Milano viene organizzata una serata a tema con osservazione delle stelle.
Prima o poi riuscirò ad andarci. Link per maggiori info qui: https://www.facebook.com/LOfficinadelplanetario/
Tanzaku per augurare buon tanabata a tutti! *.*

   ミ /彡
..ミ、|ミ//彡
ミ.|.ミ/./.|
.|//|.  []
/. []

lunedì 27 giugno 2016

CITE 41

"A causare le ansie provvede la vita, ad interromperle provvede la vite."
Wolfgang Goethe

martedì 7 giugno 2016

CITE 40

"Ho sempre preferito la follia delle passioni alla saggezza dell'indifferenza."
(Anatole France)

giovedì 5 maggio 2016

CITE 39

"Abbiamo due vite. La seconda inizia quando ci rendiamo conto di averne una sola"
Confucio

lunedì 29 febbraio 2016

And the Oscars goes to...2016

Anche quest'anno la serata delle stelline del cinema più attesa è arrivata e passata.
Ecco la classifica dei miei Oscar preferiti:
Ovviamente questo è stato l'Oscar della rivincita, quello che aspettavamo da tempo e un po' di consolazione...
Attore Protagonista (Actor in a Leading Role): Leonardo DiCaprioRevenant - Redivivo (The Revenant)
 
 I due amiconi inseparabili:

Anche qui i meme non si sono sprecati (con mia somma gioia e divertimento).
Pubblicherò i più belli.


Era stato creato anche un giochino divertentissimo sulla rincorsa di Leo all'Oscar: http://redcarpetrampage.com/

Fotografia (Cinematography): Emmanuel Lubezki - Revenant - Redivivo (The Revenant)
Suo terzo Oscar consecutivo e avendo poi guardato Birdman direi pienamente meritati!

Trucco e parrucco (Makeup and hairstyling): Lesley Vanderwalt, Elka Wardega e Damian Martin - Mad Max: Fury Road

Costumi (Costume Design): Jenny Beavan - Mad Max: Fury Road

Scenografia (Art Direction): Colin Gibson e Lisa Thompson - Mad Max: Fury Road

Premesso che il film non l'ho ancora visto, penso che le tre categorie siano davvero meritate anche se per i costumi c'erano dei validi avversari:

Canzone originale (Original song): Writing's on the Wall (Jimmy Napes e Sam Smith) - Spectre

Colonna sonora (Original Score): Ennio Morricone - The Hateful Eight

Film d'animazione (Animated Feature): Inside Out, regia di Pete Docter e Ronnie del Carmen
Uno dei film di animazione più strepitoso e innovativo di sempre.

Corto d'animazione (Animated Short Film): Bear Story, regia di Gabriel Osorio Vargas

Credo sia stata una delle cerimonie più noiose e barbose dell'ultimo decennio...e ho detto tutto...
e l'ipocrisia della polemica #oscarssowite potevano benissimo risparmiarcela!
Voglio dire che quella afroamericana non è l'unica etnia/categoria di persone che viene spesso esclusa ...ma il perbenismo regna sovrano solo quando serve! Bah!

Le uniche cose carine e degna di nota sono state: la comparsa sul palco dei protagonisti robotici della saga di Star Wars

le presentazioni dei film di animazione

la vendita di biscotti al pubblico da parte delle scout
e gli oscar di cioccolato e di salmone dello chef  Wolfgang Puck

Altri momenti:
Dave Grohl ha cantato e suonato in acustico Black Bird dei Beatles nel momento IN MEMORIAM (uno dei miei preferiti e che mi fa più piangere):

Ed ora il fashion del Red Carpet:

Last but not least:

Qui dal Kodak Theatre è tutto.

Arrivederci all'89esimo Academy Awards!