lunedì 29 giugno 2009

Dipendenza

Stasera mi sento strana. Inquieta. Come se dovesse succedere qualcosa di brutto da un momento all'altro. Sono pura irrazionalità. Quindi in realtà sono nella mia normalità quotidiana. Quindi perchè la cosa mi meraviglia tanto? Perchè mi da così fastidio?

Mi sento incompiuta. Come se i miei mille pensieri vorticassero senza uno scopo. Cioè il non voler pensare si contrappone prepotentemente alla mia continua fibrillazione cerebrale. E succede un cataclisma.

Frasi senza senso. Parole sconnesse. Pensieri andatevene via. Encefalogramma piatto.

Gocce arrivate.
...

2 commenti:

CyberLuke ha detto...

Dipendenza da cosa?
O da chi?

Nicla ha detto...

Dalle goccine.

Ma è una dipendenza positiva in qualche modo.