Due anni fa...

...il mio cuore ha perso un pezzo di sé...
Oggi...
La mia mancanza presenta vari strati: la mancanza fisica e visiva, la mancanza emotiva, la mancanza vocale e la mancanza affettiva.
La prima è ovviamente riflesso di una persona che non potrai vedere più e che ogni tanto se sei fortunato sogni o vedi guardando qualcun'altro, la seconda è la mancanza di tutte le emozioni che provavi per quella persona che ci sono ancora non c'è dubbio ma che non potrai ma più esprimergli direttamente, la terza alle volte è quella che mi pesa di più...non ricordarsi il tono e il timbro della voce e di quelle frasi che solo lei poteva dirmi...non sentendole più da tanto tempo...e l'ultima ma non ultima la mancanza di tutto quello che quella persona ti dava affetto, comprensione e quant'altro...
Davvero ci si può solo abituare...perché non passerà mai...mi manchi sempre da perdere il fiato...

Commenti

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini