Palline di risotto al salto con sorpresa

Con questa ricetta partecipo al CONTEST della mia amica Nus ♥ di 

Tempo di carnevale e di fritture. Siccome le frittelle le ho sempre fatte ma volevo creare una ricetta diversa dal solito ho deciso di "sperimentare". E friggere salato.
Sono nate così le palline di risotto al salto con sorpresa. Sfiziose quanto basta. Adatte anche ad un aperitivo più corposo.
Ingredienti
NB le quantità precise non ve le so dare...io solitamente mi regolo ad occhio...fate conto che per fare 6 polpette ci vuole circa 1 h e 1/2 di risotto...
Risotto al pomodoro preparato con una salsa di pomodorini freschi, olio e origano, pz. di sale, riso carnaroli, brodo di verdura, olio, trito di scalogno e grana grattugiato per mantecare.
Olive verdi snocciolate e wuster per la sorpresa.
Olio per frittura.
Farina 00.
Preparazione e frittura
Il risotto può essere preparato al momento oppure può essere un avanzo del giorno prima.
Far raffreddare il composto e con le mani creare delle palline cercando di compattarle il più possibile.
Inserire all'interno un pezzettino di wuster o di oliva verde.
Compattare bene la polpetta. Procedere così fino ad esaurimento del risotto.
Nel frattempo in una pentola tipo wok far scaldare poco olio per frittura. Circa due dita dal fondo della padella.
Passare le polpette in un piatto con della farina bianca per mantenere maggiormente compatta la pallina di risotto. Attenzione: la quantità di farina non deve essere troppa per non coprire il sapore del riso.
Immergere urtilizzando un mestolo con i buchi (io uso quello della pasta corta) nel wok e continuare a girare la polpetta nell'olio. L'olio deve arrivare a circa metà polpetta. Continuare a fare ruotare nell'olio con il mestolo e versarci sopra delle cucchiaiate di olio caldo.
Togliere dall'olio quando si forma una crosticina colorata e uniforme.
Scolare sulla carta da cucina. Servire ben calde.
La tecnica di frittura usata permette che all'esterno della polpetta si formi una crosta di risotto croccante proprio come se fosse cucinato al salto.
Servire calde o anche tiepide.

Commenti

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini