Dollhouse

Ho scoperto questa serie tv per caso. Un po' di curiosità (oserei dire quasi morbosa) mi ha spinto a spararmi in un week-end tutta la prima serie in streaming (13 episodi da un'ora l'uno).
La serie è molto ben fatta e strutturata (del resto Joss Whedon docet) e la storia appassionante e molto intricata.
Anche un po' angosciante/paurosa se vogliamo dirla tutta. Anche se l'input principale della storia e dei personaggi è sempre quello: il progresso, la scienza, l'evoluzione o meno della specie, il controllo della mente....ecc....i cloni-i robot.....e chi più ne ha più ne metta.
Insomma c'è un po' di tutto ma la sto trovando davvero piacevole anche se certi passaggi mi risultano ancora oscuri.
Vi dirò meglio quando finirò anche la seconda stagione.

Commenti

CyberLuke ha detto…
Non l'ho vista, quindi mio asterrò da un giudizio di pre-visione... ;)
Ma da quello che dici, non sembra contenere troppe idee nuove... di questo genere mi ero visto a suo tempo Dark Angel, prima di partire con lo sbadiglio dopo una mezza dozzina di episodi.
Ti consiglio, invece, un bel fumetto appartenente a questo filone: CyberSix di Carlos e Triglia, edito da Coniglio Editore. ;)
Nicla ha detto…
Non ci avevo pensato a Dark Angel...avevo visto solo un paio di puntate ma non mi aveva preso come questo. Questo non so ha qualcosa che mi affascina. Poi lei - Eliza Dushku - è bellissima. Mi ero innamorata di lei già in Buffy. Ha un che di misterioso e selvaggio allo stesso tempo.

ps
Grazie per il consiglio di lettura ma i fumetti non li leggo quasi mai.
Da un po'. Anzi prima leggevo solo Topolino e PKNA regolarmente. E in generale tutti gli spin-off Disney (tipo le raccolte di Paperino o di Zio Paperone ecc.).
Ora che ci penso non ho mai letto niente altro di fumetti.
L'unico fumetto che mi concedo ogni tanto attualmente (ma perché ne va matto Alberto) è Ratman. Lo trovo politicamente scorretto, da sbellicarsi e sublime.

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini