Jasmine house

Vorrei che nel mio blog ci fosse un odorama (anche se in realtà non esiste nemmeno nella realtà un oggetto capace di "registrare" gli odori, ma anche i sapori) per farvi assaporare quello che sento io adesso nella calura serale.
Un profumo celestiale proveniente dal mio Gelsomino sul balcone. Che ti incanta e ti intriga. Ti rapisce e ti ammalia.
Mentre un po' si rinfresca e tira una lieve brezza che porta il suo effluvio alla portata del tuo naso in qualsiasi angolo della casa.

Mmmh! Che meraviglia!
Quando fiorirà tutto metterò una bella fotilla (neanche la macchina fotografica ahimè raccoglie il profumo).

Commenti

Dama Arwen ha detto…
sono circondata anche qui dai Gelsomini: quelli del palazzo accanto con cui confina il mio hanno i terrazzi pieni e mi delizio anche io del loro profumo. A casa dei miei nel giaridno una signora ne ha piantati tantissimi e anche sulla ringhiera del giardino che c'è in ufficio: insommaovunque vado mi posso inebriare!
Nicla ha detto…
^____^
CyberLuke ha detto…
Adoro il profumo della primavera.
Così come quello dell'olio di cocco in spiaggia, del bosco appena piovuto, e tanti altri.
Un giorno inventeranno un modo per imbottigliargli tutti. E avrò una nuova voce nel mio bilancio mensile in "uscite".
Nicla ha detto…
Anche io. E sarebbe una voce delle uscite molto rilevante.
Ma vorrei anche boccette di altri profumi e odori buoooniii.

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini