And the Oscars goes to...2013

Anche quest'anno la serata delle stelline del cinema più attesa è arrivata e passata.

Ecco la classifica dei miei Oscar preferiti:

Vita di PI (vincitore di quattro premi Oscar)
Regia (Directing): Ang Lee
Effetti visivi (Visual Effects):
Fotografia (Cinematography): Claudio Miranda
Colonna sonora (Original Score): Mychael Danna

Trucco e parrucco (Makeup and hairstyling): Lisa Westcott and Julie Dartnell per Les Misérables

Costumi (Costume Design): Jacqueline Durran per Anna Karenina

Corto Animato (Short Film Animated): John Kahrs per Paperman

Canzone originale (Original song): Adele per Skyfall

Per la prima volta, da quando seguo gli Oscar (tre lustri tutti) sono d'accordo con il 90% degli Oscar assegnati...
Tra le delusioni di quest'anno: film d'animazione (speravo in Wreck it Ralph) anche se non ho ancora visto Brave...ma non me ne hanno parlato benissimo...mmh...vi saprò dire.
Però era comunque una bella lotta...
Scenografia per Lincoln...mah....=,= (notare le differenze con Anna Karenina).
Un po' mi dispiace anche per Eiko Ishioka che era una grande artista dei costumi (tra l'altro costumista in Dracula) ma tendenzialmente sono abbastanza contro ai premi postumi e quella che ha vinto se lo meritava.
I momenti topici e buffi:
Ed ora il fashion del Red Carpet.
I colori di quest'anno sono stati il bianco e i colori perlati chiarissimi. Più i lustrini e i colori metallici.
Anche quest'anno metterò SOLO i più belli per me. Quelli più brutti vanno solo dimenticati.
 
 
 
 
 
 
Qui dal Kodak Theatre è tutto.
Arrivederci all'86esimo Academy Awards!

Commenti

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini