Quote rosa (all)

Sono stata via tutta settimana (12 giorni) perciò le olimpiadi le ho seguite a distanza.
Ecco qui di seguito i miei risultati top.

Mi-ti-ca la fondista del nuoto!
 



08.08.2012 Martina Grimaldi - Bronze Medalist Women's 10km Marathon

Le altre nostre nuotatrici hanno fatto schifo (stendiamo un velo pietoso) in compenso grande sorpresa da parte delle giappiche:

30.07.2012 Aya Terakawa - Bronze Medalist Women's 100m Backstroke


30.07.2012 Satomi Suzuki - Bronze Medalist Women's 100m Breaststroke


02.08.2012 Satomi Suzuki - Silver Medalist Women's 200m Breaststroke

04.08.2012 Aya Terakawa, Satomi Suzuki, Yuka Kato, Haruka Ueda - Bronze medalist Women's 4x100m Medley Relay

Nel nuoto citazione di riguardo anche alla piccola Lituana (ha "solo" 15 anni e ha vinto la prima medaglia per il suo paese) che ha pianto per la vincita commossa. Mi sono emozionata anche io nel vederla.

 




30.07.2012 Ruta Meilutyte - Gold Medalist Women's 100m Breaststroke

Altri risultati delle azzurre:



02.08.2012 Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali, Ilaria Salvatori - Gold Medalist Women's Team Foil



04.08.2012 Jessica Rossi - Gold Medalist Women's Trap




 
 
12.08.2012 Elisa Blanchi, Romina Laurito, Marta Pagnini, Elisa Santoni, Anzhelika Savrayuk, Andreea Stefanescu - Bronze Medalist Gymnastics - Rhythmic Group All-Around

Altre atlete e/o sport seguiti dalla sottoscritta:



Pallavoliste giapponesi proprio come Mila Azuki e le altre....sono arrivate terze! :-)



Mitica anche la giapponesina arciera (bronzo arco a squadre)






 






Ginnastica Artistica, Tuffi, Canoa (Yosefa the best!), Ritmica Individuale e Nuoto Sincro a coppie...peccato! 






La zarina della ritmica, KANAEVA Evgeniya, la prima ginnasta ritmica a detenere due ori olimpici consecutivi. Dire che sembra volare leggiadra quando esegue l'esercizio al nastro è dire poco! Per non parlare delle altre specialità.


Apprezzata anche la squadra Bulgara per i costumi con la luna e la palla dorata e la musica di sottofondo...anche se ritengo mille spanne avanti le farfalle azzurre!



Sara Attar: la prima donna araba saudita che ha potuto gareggiare ai giochi olimpici.

Soddisfazione generale!!Le donne non mi deludono mai...
:-)

Commenti

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini