Matzuri alla scuola giapponese di Milano 2010






Piccolo reportage fotografico di una perla di giornata in un angolo di Giappone in mezzo alla city.
Nell'ordine: pappa buona mangiata, pesca dello YOYO (ne ho pescati due e ho tenuto quello dorato), mercatino dei libri in giapponese, origami fatti (la tigre e il coniglio), prova di Shodò (kanji eternità), il mio bottino finale ^___^, il dolcino da accompagnare al Matcha sul bellissimo piattino con fiori di Sakura che mi ha regalato Damina.
Insomma nonostante pioggia e affollamento nei locali ne è valsa davvero la pena. Ve lo dice una che tirerebbe bombe molotov a destra e a manca.
Davvero consigliata specialmente per i nippo maniaci!
Non ho molto altro da dire perchè secondo me solo se la vivi di persona entri nel vivo. Si possono leggere tutti i racconti delle edizioni passate (e ne ho trovati e letti tantissimi) oppure recensioni di amici rimane quasi una tappa obbligata andarci. Come se ti mancasse un piccolo pezzettino dentro di te.
ps prezzi molto ragionevoli su cibo, oggettistica e iniziative varie.

Commenti

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini