Marillina Fortuna



Domenica mentre ero in visita nella meravigliosa e adorata Venezia, sono andata a vedere questa piccola mostra. Un piccolo gioiello devo dire.
Questa artista milanese M.F. ha trasformato rifiuti-materia che nessuno voleva più (essi possano morire di diarrea fulminante per l'ignobile atto che hanno commesso), e che il mare ha riportato a riva, in qualcosa di magico e a tratti fantastico.
Un vero capolavoro di riciclo e creatività. E di vedere cose nelle cose che non tutti vedono.
Il mare e gli elementi della natura hanno una potenza straordinaria ed è bello ritrovarla negli oggetti usati per creare paesaggi, fiori, pesci. Una potenza che plasma la materia come se fosse burro, sia essa metallo, legno o plastica.
Il mare questa immensa vastità blu che ti accoglie e ti respinge allo stesso tempo. Il mare. Il mio elemento. La mia anima calmante e purificante.
La mostra ha preso spunto, oltre che dal mare e da Venezia, anche da questo libro: http://www.nonsolocinema.com/VENEZIA-E-UN-PESCE-DI-TIZIANO.html. Appena lo prendo vi dirò come è.
Insomma se siete nei paraggi vi consiglio di andarci e se volete potete scambiare quattro chiacchiere con l'artista (molto disponibile e alla mano) per entrare un pochino nel suo mondo acquatico e materico.

Commenti

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini