Autocensura visiva

Ho voluto mettera in bozza alcuni post (che mi sono stati contestati dalla persona che ho eliminato dalla mia vita) per amore della pace.
Li ho ripubblicati togliendo le foto e i video. Ovvero l'oggetto della contestazione.
Ci ho ripensato e quello che avevo scritto l'ho ripubblicato; per il semplice motivo che non voglio censure di nessun genere sul mio blog, da parte di chicchessia.
Sono libera di scrivere quello che voglio. E così faccio e farò!
Sono stufa...io sono così e così rimango. Le mie emozioni e sensazioni sono vere. Reali!
Chiunque legga (chi ha letto, che doveva farsi i cazzi suoi, lo sa visto che con me non c'entra un cazzo e non deve intromettersi nella mia vita) dica o pensi quello che vuole.
Io non cambio per nessuno ne tantomeno per quelli che non se lo meritano e che non si meritano un minimo della mia attenzione e del mio affetto.

26 febbraio 2010
Ho deciso di ripubblicare tutte le foto e i video che avevo eliminato. E il 16 marzo metterò ancora dell'altro per commemorare il mio patato.
Del resto non me ne frega un emerito!
Io sono libera di fare ciò che voglio.

Commenti

Sauro ha detto…
Immagino che sia come chiedere indietro lettere e foto, dopo un rapporto finito. Una richiesta che ha il solo intento di ferire l'altro.
Nicla ha detto…
Si infatti.
Proprio così.
Dama Arwen ha detto…
Io infatti non avrei mai messo come bozza alcun post e mai tolto le foto... ma cos'è? Si crede così importante di essere al centro della vita di chi legge il tuo blog? o della tua?

Ma per piacere... vogliamo crescere!?

Dai tesora, io rimetterei anche quelle... ;-)
Nicla ha detto…
Ho deciso di rimettere tutto.
Ne ho pieni i coglioni. ^^
Dopo un anno di silenzio e di testa nascosta a struzzo mi rimetto in gioco.
Ovvero...la vita è mia, il blog è mio...e ci pubblico ciò che voglio!

Post popolari in questo blog

The big bang theory

Mailänderli - Milanesini